Salta il contenuto

Paese

A Guide to Digital Manifolds and Smart Devices For Refrigeration Technicians | ElitechEU

Una guida ai collettori digitali e ai dispositivi intelligenti per i tecnici della refrigerazione

Gli strumenti di misura elettronici per la pressione e la temperatura, nonché i collettori digitali, sono ben consolidati nel mercato odierno, con produttori leader che offrono intere serie nelle loro gamme di prodotti.

I requisiti variano in tutto il mondo: alcuni tecnici della refrigerazione si affidano a dispositivi collaudati, mentre altri preferiscono utilizzare le tecnologie più recenti. Ed è importante soddisfare entrambi i tipi di esigenze. Le caratteristiche più importanti dei dispositivi di misurazione elettronici sono state stabilite in ampi sondaggi tra i clienti e sono discusse più dettagliatamente in questo articolo. Il nuovo collettore digitale di Elitech ha incorporato i risultati del sondaggio di seguito

Un sondaggio condotto su 600 utenti di prodotti digitali ha rivelato le caratteristiche considerate più importanti in una varietà digitale. In una certa misura, questi risultati possono essere applicati anche ad altri prodotti digitali.

Come mostra il grafico a torta, i tecnici della refrigerazione considerano la precisione e la facilità d'uso le caratteristiche più desiderabili in un collettore digitale.

Precisione dei dispositivi elettronici

Cosa conta quando si tratta di accuratezza? Il valore visualizzato dovrebbe ovviamente discostarsi solo minimamente dal valore effettivo. Tuttavia, una precisione di 0. Il 5 percento è più che sufficiente quando si installa un sistema di refrigerazione.

La precisione dei sensori di pressione su un collettore è specificata come precisione a fondo scala. Pertanto, il valore misurato può deviare di 3. 6 psi dal valore effettivo in un intervallo di scala compreso tra 0 e 725 psi, che si traduce in una deviazione massima della temperatura di +/- 1 °F nella temperatura di evaporazione calcolata per l'R-410. Inoltre, gli utenti non dovrebbero essere abbagliati da un numero inutilmente elevato di cifre dopo la virgola. Ciò che è più importante è l'accuratezza della tecnologia di misurazione della pressione, che si ottiene utilizzando una calibrazione specifica dello strumento e una compensazione affidabile per le influenze della temperatura.

Facilità d'uso

Una guida utente intuitiva aiuta i tecnici della refrigerazione a familiarizzare rapidamente con il collettore e a organizzare il proprio carico di lavoro in modo efficiente. I controlli utilizzati di frequente possono essere attivati ​​rapidamente con pochi clic. E quando un dispositivo offre molte funzioni, è necessaria una navigazione intelligente nei menu.

Durata

Un collettore digitale viene utilizzato continuamente per diversi anni. Pertanto, è probabile che a volte venga lasciato cadere, agitato bene mentre si trova nel veicolo di servizio e utilizzato regolarmente con guanti sporchi. L'unità sarà anche esposta a spruzzi d'acqua occasionali, sebbene non sia progettata per l'uso subacqueo. Quindi ovviamente i componenti scelti per l'utilizzo nel collettore devono essere estremamente robusti e durevoli.

Un collettore deve anche essere in grado di adattarsi ai requisiti legali in rapida evoluzione. Ad esempio, deve essere possibile aggiornare i refrigeranti dopo il loro rilascio da parte del produttore, mentre gli aggiornamenti del firmware che introducono nuove funzionalità sono essenziali. Le parti soggette a usura devono essere prontamente disponibili e facili da sostituire.

Dal punto di vista del frigorista, durata significa anche che possono conservare a lungo il collettore: un meccanismo antifurto protegge il dispositivo durante un uso prolungato.

Robustezza

Il dispositivo deve rimanere operativo e funzionale anche in condizioni ambientali variabili e impegnative, cosa che solo i pulsanti possono garantire. Di fronte a condizioni ambientali che vanno da temperature molto basse nei sistemi di surgelazione a installazioni su tetto a > 104°F, e l'uso di mani nude e guanti sporchi, qualsiasi display touch raggiungerà i suoi limiti.
                             Collettori digitali intelligenti Elitech EMG-40V e LMG-10 

Connettività delle apparecchiature

Tutti parlano di Internet delle cose. Ha portato i produttori a offrire dispositivi con Bluetooth Low Energy (BLE) insieme a un'app gratuita per dispositivi mobili. Ma quali sono i vantaggi di queste app per i frigoristi? Se le app visualizzano semplicemente gli stessi valori del collettore e consentono di impostare le unità, allora non sono altro che espedienti. Le unità saranno regolate da un tecnico al massimo una volta, durante la messa in servizio.

Un'app è veramente utile ai tecnici della refrigerazione solo se possono registrare i dati di misurazione che generano utilizzando il collettore in un rapporto. Idealmente, tutti i dispositivi necessari per la reportistica dovrebbero essere collegati tramite BLE e tutti i dati rilevanti raccolti in un report per installazione o lavoro di manutenzione. Ciò consentirebbe ai tecnici della refrigerazione di dimostrare rapidamente il valore del loro servizio ai propri clienti, risparmiare tempo e dare loro accesso a dati di manutenzione per anni.

Significa anche che i report possono essere creati senza problemi da diverse fonti multimediali. Questo modo di lavorare cambierà in modo significativo il modo in cui vengono forniti i servizi: i tecnici della refrigerazione devono assicurarsi di stare al passo con questi nuovi sviluppi.

I sistemi di refrigerazione spesso non hanno accesso a una rete mobile e i dispositivi mobili o i tablet di servizio non vengono sempre caricati, il che significa che deve essere possibile connettere più dispositivi anche senza un dispositivo mobile. Gli strumenti di misura che non visualizzano i valori misurati non sono quindi utili.

Surriscaldamento e Sottoraffreddamento

I valori di surriscaldamento e sottoraffreddamento richiedono dati affidabili sul refrigerante per essere calcolati correttamente, aiutando il tecnico della refrigerazione a ottenere il meglio dal sistema di refrigerazione per il normale funzionamento. Ciò dovrebbe essere facilmente possibile anche per un sistema combinato con raffrescamento e pompe di calore. Il tecnico della refrigerazione dovrebbe essere in grado di controllare i valori di surriscaldamento e sottoraffreddamento senza dover scollegare e ricollegare i tubi.

Misurazione del vuoto

Prima del riempimento, un circuito frigorifero deve essere correttamente evacuato e l'avvenuta evacuazione confermata dalla misurazione del vuoto. Alcuni collettori hanno sensori di vuoto cablati. La misurazione del vuoto deve essere effettuata nel punto del circuito di refrigerazione più lontano dal punto di connessione della pompa del vuoto, in modo da avere una distanza sufficiente dal collettore al punto di misurazione del vuoto. La portata dei cavi è spesso troppo piccola. Un vacuometro wireless risolve questo problema.

Prezzo

Le caratteristiche sopra menzionate dei collettori digitali odierni offrono un valore significativamente maggiore ai tecnici della refrigerazione rispetto a quelli dei collettori di generazione precedente. Quando si confrontano i prezzi dei collettori, è sempre necessario tenere conto della fornitura: alcuni set includono sensori di vuoto e temperatura o morsetti di temperatura e vari modelli di tubi flessibili oltre al collettore stesso.

Articolo precedente Gli strumenti HVAC intelligenti di Elitech presentati all'AHR Expo 2022 di Las Vegas
Articolo successivo Differenza tra M2000 2nd, M2000C 2nd e M2000, M2000C

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di pubblicazione

* Campi obbligatori

Confronta Prodotti

{"one"=>"Seleziona 2 o 3 articoli da confrontare", "other"=>"{{ count }} di 3 elementi selezionati"}

Seleziona il primo elemento da confrontare

Seleziona il secondo articolo da confrontare

Seleziona il terzo elemento da confrontare

Confrontare