Salta il contenuto

Paese

Qual è la fonte di sostanze chimiche tossiche nella tua casa?

Quando si tratta di qualità dell'aria, la conoscenza è potere. Non puoi influire sulle condizioni esterne, ma puoi monitorare la qualità dell'aria interna, determinare la fonte di inquinamento da COV nella tua casa e adottare misure per proteggere la tua salute.

Temtop monitor della qualità dell'aria rileva inquinamento da COV indoor, umidità e temperatura, CO2, HCHO, ecc. Per ulteriori informazioni sul monitor della qualità dell'aria Temtop e su come creare un clima interno più salutare, non esitare a contattarci.

Conosci lo stato dell'aria che respiri

Molti materiali da costruzione e articoli per la casa comuni rilasciano nell'aria sostanze chimiche nocive, note come composti organici volatili (COV). L'accumulo di COV in casa può influire negativamente sulla salute e aumentare il rischio di malattie gravi. Tuttavia, poiché l'inquinamento da COV è invisibile, questi rischi sono trascurabili. Qui descriviamo sei cause comuni di inquinamento indoor da VOC.

1. Materiali da costruzione

Molti materiali da costruzione comuni contengono sostanze chimiche che causano l'inquinamento atmosferico domestico e hanno una varietà di effetti sulla salute. I sintomi includono frequenti mal di testa, vertigini, nausea, allergie, irritazione respiratoria, attacchi di asma e sintomi simil-influenzali. Le fonti più comuni di contaminazione da COV sono:

Prodotti in legno composito

Il legno composito, noto anche come "legno sintetico", "legno pressato" o "legno sintetico", è una miscela di diversi tipi di legno e plastica. La combinazione di questi due elementi con una colla chimica produce un prodotto più duraturo senza danneggiare l'aspetto naturale del legno che molti proprietari di case cercano. Tuttavia, le materie plastiche e gli adesivi utilizzati per produrre legno sintetico includono sostanze chimiche come formaldeide, acetaldeide, fenolo, diclorometano, etere di glicole etilenico e BTEX. Tutto ciò aumenterà l'inquinamento atmosferico e influirà sulla salute. Il legno composito è comunemente usato per materiali da costruzione come pavimenti in legno, terrazze, linee e rivestimenti in legno, mobili da cucina, pareti e scaffali.

Laminato, resina, colla

Oltre alle sostanze chimiche contenute nei prodotti in legno composito, molti legni pressati sono rivestiti con coloranti e resine per migliorarne la durata, il colore e la lucentezza. Le resine a base chimica sono utilizzate in materiali da costruzione comuni come compensato, pannelli di fibra, legno, linoleum e pavimenti in vinile (solo per citarne alcuni). Inoltre, gli adesivi utilizzati per la posa di pavimenti, piastrelle e mobili aumentano anche i livelli di COV nell'aria.

Isolamento degli edifici

Fibra di vetro, schiume poliuretaniche e polistirene sono forme comuni di isolamento degli edifici, spesso trattate con ritardanti di fiamma. Queste sostanze possono causare emissioni di VOC nell'aria, soprattutto quando sono esposte a un calore eccessivo dovuto alle alte temperature esterne e al riscaldamento interno.

 

2. Mobili per la casa

Molti produttori di mobili utilizzano legno composito, coloranti e resine per realizzare mobili per la casa belli e durevoli. Oltre alle sostanze chimiche rilasciate dai telai compositi in resina di legno, anche i tessuti e le fodere utilizzati per rivestire questi prodotti possono emettere COV.

Espanso e tessuto ignifughi

La California ha adottato uno standard di infiammabilità chiamato bollettino tecnico 117 (TB117) nel 1975. Ciò richiede la schiuma poliuretanica di proprietà statale e il trattamento ignifugo del tessuto. ). Sebbene tali standard siano in atto per migliorare le prestazioni del prodotto e proteggere il pubblico americano, la ricerca mostra che mangiare o inalare la sostanza chimica può avere effetti sulla salute. Diventa chiaro.

Poiché la California è il centro della produzione di tessuti e mobili, le schiume ignifughe e i MATS si stanno diffondendo rapidamente negli Stati Uniti centrali. Alcuni anni dopo, a causa di problemi di salute con pbdes, l'EPA ha vietato le sostanze chimiche nel 2004 e lo stato della California ha cambiato TB117.

Da allora, l'esposizione dei bambini a sostanze chimiche ritardanti di fiamma è diminuita in modo significativo, ma i pbde sono ancora presenti in molti edifici e prodotti fabbricati nei primi anni 2000. Puoi mantenere un ambiente domestico sano se conosci il contenuto voc della tua casa e se sei a conoscenza di nuovi lavori di ristrutturazione e acquisti.

Il tappeto

L'arazzo è composto da due parti principali. Fibra del perno (visibile, parte della parte superiore dell'asta di contatto) e supporto del tappeto (superficie dura, in polietilene o lattice fissata durante l'installazione). La maggior parte delle emissioni di COV è causata dal rivestimento del tappeto e dall'adesivo utilizzato per fissare il tappeto. Il supporto non è solo in plastica, vinile o gomma (una comune fonte di formaldeide, acido carbonico ed etilbenzene), ma può anche essere rivestito con un trattamento chimico antimicrobico che aumenta l'esposizione ai VOC.

Le fibre dei tappeti non sono una fonte importante di sostanze chimiche, ma possono aumentare l'inquinamento dell'aria interna. Fibre sintetiche per tappeti trattate con forti coloranti per tappeti e sostanze chimiche antivegetative (ad es. e , fibre a base di polimeri come nylon e poliestere) aumentano i livelli di COV nelle abitazioni private.

Puoi limitare le emissioni di COV dai tappeti:

  • Acquista tappeti realizzati con materiali organici che non utilizzano coloranti chimici.
  • Quando controlli la qualità dell'aria interna, cerca un'etichetta verde sull'associazione dei tappeti e dei tappeti (CRI).
  • Scegliere composti organici a bassa volatilità, adesivi per moquette privi di solventi o altri metodi di fissaggio (ad esempio nastro non adesivo).
  • Prima dell'iniezione, degasare il tappeto in una stanza ben ventilata per 2-3 giorni.
  • Scegli interni in moquette naturale senza rivestimento in schiuma o gomma.

3. Il materasso

I materassi in memory foam sono il nuovo gold standard per il comfort e il risparmio sui costi, ma c'è un motivo per cui questi materassi hanno immediatamente un odore chimico unico. I materassi sono noti per causare inquinamento da COV per due diversi motivi. Sono principalmente realizzati in schiuma e tessuto.

Il memory foam è solitamente realizzato in poliuretano. È un polimero plastico versatile che può essere utilizzato per qualsiasi cosa, dall'isolamento in schiuma spray ai cuscini dei sedili, sigillanti, adesivi, ecc. Oltre alla contaminazione da poliuretano, i tessuti utilizzati per avvolgere i materassi sono spesso trattati con sostanze chimiche antiodore, antibatteriche, che assorbono l'umidità e il sudore o che ritardano la fiamma.

Se vuoi un materasso nuovo, niente panico. Cerca invece materassi a basso contenuto di COV (ad esempio GREENGUARD Gold o STANDARD 100 di Okeo-tex) che utilizzino principalmente materiali organici per limitare l'esposizione ai COV. Attendere che il nuovo materasso rilasci aria in un'area ben ventilata prima di fare un giro di prova.

4. Dipingere

I colori usati in casa possono anche influenzare i livelli di COV nell'aria. Alcuni colori rilasciano COV solo quando sono bagnati (cioè durante la verniciatura e l'asciugatura), mentre altri continuano a rilasciare COV dopo che una stanza è stata decorata. Se hai già dipinto una stanza e i tuoi occhi sono storditi o confusi, sarai immediatamente esposto a un'elevata esposizione a COV.

Per proteggere la tua salute, cerca vernici a basso contenuto di VOC o a basso contenuto di VOC, indossa una maschera quando dipingi e ventila adeguatamente per ridurre i livelli di VOC.

5. Prodotti per la pulizia

Le sostanze chimiche che porti a casa influiscono direttamente sulla qualità dell'aria. I detergenti ad alto contenuto chimico possono dare una lucentezza straordinaria, ma possono anche portare a livelli pericolosi di VOC indoor.

I prodotti per la pulizia ecologici sono generalmente adeguati per le attività di pulizia di routine ed emettono in media meno composti organici volatili rispetto alle alternative non ecologiche. Se sono necessari alti livelli di sostanze chimiche per gestire sostanze chimiche irritanti, assicurati che la tua stanza sia ben ventilata, indossa una maschera e riposati regolarmente.

6. Candele e profumatori d'ambiente

Grazie all'odore delle candele profumate e del profumo, ti sentirai bene. Tuttavia, questi prodotti possono anche aumentare l'esposizione al particolato e agli inquinanti chimici. Per proteggere la tua salute, scegli candele di cera d'api e usa ingredienti naturali (come rami di pino, fiori di campo, lavanda, bastoncini di cannella ed eucalipto) per creare un aroma stagionale per interni.

Articolo precedente VINE VOICE del rilevatore di perdite di refrigerante Elitech LD-100+

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di pubblicazione

* Campi obbligatori

Confronta Prodotti

{"one"=>"Seleziona 2 o 3 articoli da confrontare", "other"=>"{{ count }} di 3 elementi selezionati"}

Seleziona il primo elemento da confrontare

Seleziona il secondo articolo da confrontare

Seleziona il terzo elemento da confrontare

Confrontare